Genetica pregestazionale

La salute del bambino comincia dal DNA dei genitori

Ognuno di noi è portatore di centinaia di mutazioni, presenti nel genoma, il più spesso misconosciute ed innocue (stato di portatore sano) ma che talvolta possono causare malattie ereditarie. Il periodo preconcezionale può essere utile alla coppia per affrontare nel miglior modo possibile l’inizio di una gravidanza desiderata.
Uno dei fattori che aumentano il rischio di mutazioni, e di possibili malattie genetiche, è l’età avanzata dei genitori (specie della donna) al momento del concepimento.

Per poter garantire ad ogni nuovo concepimento il massimo delle possibilità di salute, è possibile eseguire anche un carrier screening test che, utilizzando tecniche di sequenziamento del DNA di nuova generazione (Next Generation Sequencing – NGS), permette di identificare le coppie a rischio di trasmettere ai figli le malattie genetiche più frequenti. Tali test permettono di individuare mutazioni del DNA di uno od entrambi i genitori, possono essere portatori inconsapevoli. Nei nostri laboratori è possibile scegliere carrier test che analizzano da 30 ad oltre 4000 geni (esoma clinico).*

genetica pregestazionale

A chi è rivolto

A coppie in età riproduttiva

Senza specifiche indicazioni genetiche
Senza storia familiare per patologie genetiche

In caso di concepimento

Naturale
Con tecniche di fecondazione assistita

Per informazioni

Casa di Cura Falcidia
Laboratorio Analisi Preconcezionali, int. 151